Avv. Annunziata Candida Fusco | Email: info@avvocatofusco.com | Tel. 3397586021
[CONCILIAZIONE PARITETICA IN MATERIA DI RCA]

[CONCILIAZIONE PARITETICA IN MATERIA DI RCA]

[CONCILIAZIONE PARITETICA IN MATERIA DI RCA]

A parte gli addetti ai lavori, pochi conoscono questo strumento alternativo di soluzione delle controversie in materia rca, rimasto di fatto poco utilizzato.
Vediamo in cosa consiste, attingendo al sito IVASS.

“La conciliazione paritetica nasce da un accordo tra l’ANIA (Associazione Nazionale fra le Imprese Assicuratrici) e alcune Associazioni dei Consumatori al fine di facilitare i rapporti
tra i consumatori e le imprese di assicurazione e ridurre il contenzioso nel settore RC auto.
· Le controversie che possono essere trattate mediante la conciliazione paritetica sono quelle relative a sinistri r.c.auto la cui richiesta di risarcimento non sia superiore a 15.000,00 euro.
· Può attivare la conciliazione paritetica il consumatore che:
o abbia presentato una richiesta di risarcimento del danno all’impresa e non abbia ricevuto risposta, oppure abbia ricevuto un diniego di offerta, oppure non abbia accettato, se non a titolo di acconto, l’offerta di risarcimento
dell’impresa”

Per approfondire: https://www.ivass.it/consumatori/rc-auto/sinistri/CONCILIAZIONE_PARITETICA.pdf

© Annunziata Candida Fusco